Viaggi e benessere: ascolta il tuo respiro

In vacanza e nei viaggi di piacere si va anche per staccare con i ritmi della vita lavorativa, per riprendersi il proprio tempo, per rilassarsi, in una parola: per respirare. A volte però non è così semplice, ecco allora che un lavoro sul respiro può aiutare. In questo articolo per Piuturismo, “In vacanza si va anche per respirare”, ti conduco in un momento di osservazione del tuo respiro che in pochi minuti può cambiare il tuo stato d’animo, i tuoi pensieri, la relazione con te stesso e con l’ambiente in cui ti trovi. E’ utile non solo quando ei in vacanza, ma anche in tutti i momenti della quotidianità in cui il respiro si fa corto e vieni preso dalla fretta o dall’ansia delle cose da fare. L’osservazione fatta in questa modalità è parte delle lezioni di Consapevolezza Attraverso il Movimento del Metodo Feldenkrais.