Bruxismo? Denti serrati? La seconda lezione dedicata alla mandibola

Serrare i denti è un’abitudine comune. E malsana. Incide infatti sull’intera postura, sull’energia, sullo stato emotivo e psicologico. Grazie alle ultime ricerche mediche e scientifiche si sta scoprendo sempre più l’importante ruolo dell’articolazione temporo-mandibolare sul nostro stato di benessere. Molti disturbi, apaprentemente “lontani” dalla zona della bocca, provengono invece proprio da lì: mal di schiena, mal di testa, dolori alla cervicale, disallineamento vertebrale, problemi ai piedi ecc. Il Metodo Feldenkrais, nell’occuparsi della globalità della persona, dedica molta attenzione a questa zona. Ecco la seconda lezione che ho dedicato all’uso di bocca, lingua, denti e mandibola, utile per conoscere innanzitutto le tue abitudini, come potrebbe essere una masticazione laterale, una tensione alla lingua, il digrignare dei denti. Dall’osservazione e dalla conoscenza dei tuoi schemi, sarà poi più facile provare nuove modalità e trovare quelle più salutari per te. Se non lhai ancora fatta, ti suggerisco la prima lezione per Rilassare la mandibola.

Questo genere di lezioni è molto utile anche per i cantanti e per tutti coloro che lavorano con la voce.

Focus on #10 La mandibola

Serrare la mandibola e soffrire di bruxismo è molto comune. Si può iniziare con piccoli, dolci movimenti per uscire da questa cattiva abitudine. Il video mostra alcuni fra i tanti “giochi” che puoi fare: è un brevissimo estratto dalle lezioni del Metodo Feldenkrais dedicate alla mandibola per superare il bruxismo e migliorare la postura e i movimenti. Il metodo infatti mette sempre in relazione una parte con l’intero, in quanto il sistema uomo è un sistema integrato e interconnesso. La mandibola infatti incide sull’intera postura e quindi il lavoro su di essa può apportare molti benefici e non solo posturali, ma anche sul pensiero e sullo stato d’animo. Per approfondimenti puoi leggere anche l’articolo “Risolvere il bruxismo con il Metodo Feldenkrais“.