Focus on #14 Il bisogno di controllo

Cercare di avere sempre il controllo della situazione e perfino delle eventualità future è deleterio. Ci allontana dal presente, appesantendo mente e corpo di pensieri, congetture, ipotesi e timori. Ci fa innescare il pilota automatico rispetto a quello che stiamo vivendo portandoci lontano da lì, assenti a noi stessi. Ci ruba la vita, con tutte le sensazioni del momento. Per essere nel qui e ora basta ancorarsi a quelle sensazioni e fare ciò che si fa portando attenzione ai milioni di elementi in gioco: sensazioni fisiche, contatto, appoggi, equilibrio, orientamento, sguardo, respiro, stato d’animo…. in questo modo si è davvero mindful e la mente si acquieta, mentre si riempie di significato il momento che stiamo vivendo, il “qui e ora”. Non si tratta di non essere previdenti e responsabili, ma di vivere il presente, permettendosi anche di non cercare a tutti i costi una risposta per tutto.

Feldenkrais Fitness, video 2

Tutorial numero 2 di SmartFitness, l’allenamento body-mind ideato da MovimentoSano sui principi del Metodo Feldenkrais e della neuroplasticità. Questo video è dedicato alla flessibilità del torso, fondamentale per creare un buon collegamento tra il bacino – motore del movimento – e la testa, che facilita una buona trasmissione della forza in tutto il corpo, fino alle gambe. Adatta per chi gioca a golf, a tennis, per i nuotatori e i giocatori di pallavolo, la lezione è utilissima anche per i ciclisti, gli sciatori e per chi corre. Una raccomandazione: il video mostra i  movimenti in pochi minuti, ma se vuoi provarli dilata i tempi, vai più lentamente, fai pause più lunghe e più frequenti. Il Metodo Feldenkrais è un’autoeducazione somatica che, per raggiungere il massimo della sua efficacia, deve rispettare determinati principi. Li trovi elencati nella sezione “I pilastri della pratica”.

Prova e fammi sapere come è andata!

Feldenkrais Fitness, video 2

Sei uno sportivo e voi migliorare le tue performances? Ottenere uno swing più fluido e preciso? Potenziare la tua nuotata? Essere più veloce sugli sci? Trovare più comodità a cavallo? Correre più facilmente? C’è il programma SmartFitness di MovimentoSano, l’allenamento intelligente  che integra corpo e mente per un training funzionale globale: ottimizza le tue abilità senza sforzo e senza i rischi di dolori, contratture, usura e tensioni. Guarda il video con il tutorial 1 di SmartFitness per migliorare la torsione e, se vuoi approfondire, scarica l’ebook gratuito SmartFitness. Scoprirai un modo all’avanguardia e innovativo per migliorare le tue abilità grazie al training funzionale neuromuscolare basato sul Metodo Feldenkrais e sulle ultime scoperte della neuroscienza in fatto di plasticità cerebrale: come acquisire consapevolezza per un corpo intelligente!

Il circolo virtuoso tra il corpo e il cervello

Noi agiamo in base a mappe corticali uniche e apprese che possono cambiare grazie alla neuroplasticità, l’abilità del nostro cervello di rielaborare nuove informazioni e modificare le connessioni neurali a vantaggio dell’intero nostro essere. Queste informazioni possono arrivare tramite specifiche strategie di movimento, come nelle lezioni di Consapevolezza Attraverso il Movimento o di Integrazione Funzionale del Metodo Feldenkrais ed è così che il corpo innalza la mente e la mente abilita il corpo, innescando un circolo virtuoso. Di conseguenza ci si muove con più facilità, ci si sente più leggeri, più comodi in se stessi e si provano soddisfazione e gioia per le nuove scoperte. Si ottiene al contempo maggiore chiarezza di pensiero, perché si è più integrati e presenti a se stessi, quindi più “in ascolto”, più attenti e lucidi. E si riscopre un atteggiamento dimenticato ma fondamentale per essere vivi e dinamici: la curiosità, la stessa che avevamo da bambini, quella che ci spingeva a tentare, a provare, a osservare, a porci domande, a esplorare strade sconosciute, a fidarci delle intuizioni, a trovare soluzioni inedite, a meravigliarci, sciogliendo le briglie della nostra creatività. Tutto questo è possibile anche da adulti grazie alla neuroplasticità e alla connessione tra il movimento e l’apprendimento. Imparare con il corpo, questo nostro corpo vitale e intelligente, significa imparare in modo organico, attraverso l’esperienza, il sentire, il percepire, l’ascolto, l’osservazione diretta e concreta e non secondo modelli provenienti dall’esterno. Imparare con il corpo significa riappropriasi dell’intelligenza innata del nostro organismo e acquistare fiducia in se stessi. E questo ci porta sulla strada della salute, perché impariamo a stare sulle nostre gambe e a rispondere alle avversità, così come a godere pienamente di ogni momento che può regalarci un sorriso.